CAMPAGNE 6 Marzo Mar 2013 1340 06 marzo 2013

Torna in forma con Michelle Obama

La first lady torna alla carica. E pubblica mille ricette su Pinterest. Light e gustose.

  • ...
michelle obama

Michelle Obama promuove una alimentazione sana per sconfiggere l'obesità infantile, un vero e proprio problema sociale in America.

L'obesità infantile colpisce il dieci per cento dei bambini di tutto il mondo. Ma è negli Stati Uniti che questo fenomeno assume la valenza di un vero e proprio problema sociale, con i dati che salgono al 32 per cento. È per aiutare loro, e le loro mamme, a imparare a mangiare in maniera più sana e leggera che la first lady Michelle Obama ha deciso di lanciare  il programma Let's Move! (letteralmente, «Muoviamoci!»). È una campagna che aiuta famiglie e docenti, insegna a offrire cibo più salutare nelle scuole, a fare il giusto esercizio fisico,  a conoscere gli elementi nutritivi di base di ogni alimento.
MANGIA SANO, MA CON GUSTO
In occasione del secondo anniversario dell'iniziativa ha spiegato come ha «messo in riga», oltre alle figlie Sasha e Malia, persino il marito presidente, Barack: «Anche se passiamo meno tempo in cucina, da quando siamo alla Casa Bianca, abbiamo imparato a ripulire i nostri armadietti, liberandoci dei cibi preconfezionati, riempiendo il frigo di frutta e verdura fresche, che compriamo di stagione e locale». Uno dei suoi cavalli di battaglia, ad esempio, è il fatto che «sano non vuol dire senza gusto», e che sostituire con l'olio di oliva quelli raffinati e «spegnere la friggitrice» è un buon passo in avanti.
RICETTE DA FIRST LADY
I consigli di Michelle Obama non sono così distanti dalla nostra realtà come si potrebbe pensare (anzi, per molti versi si ispirano alla cucina mediterranea). E non lo sono nemmeno le ricette che suggerisce. Basti pensare a come ha unito le forze con case editrici americane come Hearst, Meredith, Food Network, Time Inc. e Condé Nast per creare un bouquet di più di mille ricette sul social netwoerk Pinterest. MyPlate Recipes (http://pinterest.com/MyPlateRecipes/) è questa la pagina, che ha ricevuto il plauso anche dell'USDA, il Dipartimento americano dell'Agricoltura, perché segue la piramide alimentare creata dai migliori nutrizionisti del Paese nel 2011, che suggerisce un pasto completo ideale formato da frutta, verdura, cereali e proteine e accompagnato da un bicchiere di latte. Le ricette approvate da Michelle Obama vi incuriosiscono? Letteradonna.it ne ha selezionate tre, ovviamente light.

Fagiolini al limone.

Fagiolini al limone e pinoli
Ingredienti: 4 etti di fagiolini, 2 cucchiaini di olio extravergine d'oliva, 2 scalogni, 1 cucchiaino di buccia d'arancia grattugiata, 1 cucchiaio di succo d'arancia, 1 cucchiaio di pinoli tostati, pepe nero, sale.
Preparazione: bollite i fagiolini per 2 minuti, scolateli e passateli sotto l'acqua fredda. In una padella antiaderente, scaldate l'olio d'oliva, aggiungete gli scalogni affettati e saltateli per 2 minuti. Aggiungete i fagiolini e mescolate bene. Aggiungete l'arancia, buccia e succo, un pizzico di pepe e di sale. Saltate per 2 minuti, togliete dal fuoco e impiattate. Aggiungete i pinoli tostati.


Gamberi arrosto con peperoni e limone
Ingredienti per 4 persone: 500 g di riso, 1 peperone rosso, 1 limone, 6 rametti di timo, 4 scalogni, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 450 g di gamberi, mezzo cucchiaino di paprika, peperoncino, sale, pepe nero.
Preparazione: preriscaldate il forno a 200° C. Cuocete il riso e mettetelo da parte. In una ciotola unite il peperone e il limone affettati, il timo, gli scalogni sminuzzati, un cucchiaio d'olio, un pizzico di peperoncino, sale e pepe. Versate il tutto in una teglia da forno. Aggiungete i gamberi sgusciati e ricoprite di paprika, un cucchiaio d'olio, un pizzico di sale e pepe. Cuocete per circa 10 o 12 minuti e servite sul riso.


Frullato alla melagrana e frutti di bosco
Ingredienti: 300 g di frutti di bosco, 1/4 di litro di succo di melagrana, 1 banana, 120 g di ricotta, 2 bicchieri di acqua.
Preparazione: unite il tutto nel mixer, frullate fino a che il composto non è senza grumi. Servite immediatamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso