LOOK ESTREMO 5 Marzo Mar 2013 1119 05 marzo 2013

Il lato fashion di Beppe Grillo

Irriconoscibile davanti ai cronisti. Incappucciato e coperto da un piumino particolare. Griffato.

  • ...
Grillo

Beppe Grillo, comico e politico.

Apparire senza farsi vedere, per dire «Ci sono ma non mi concedo completamente, vi do un po' di quello che volete ma le regole le detto io». È come è apparso, o non apparso - in fondo avrebbe potuto essere chiunque - Beppe Grillo, il leader del Movimento 5 Stelle, ai primi di marzo.
COMPLETAMENTE INCAPPUCCIATO
Il politico e comico si è concesso un fine settimana di relax presso la sua villa a Marina di Bibbona, in provincia di Livorno, e per una seduta di jogging in spiaggia, ma anche davanti alla solita folla di cronisti, si è presentato completamente incappucciato e con grandi occhiali scuri, fino a rendersi irriconoscibile. Chiuso ermeticamente in un piumino griffato AI Riders on the storm, con tanto di cappuccio che scherma anche gli occhi e l'intero volto. A completare il tutto, un paio di pantaloni grigi della tuta, per un'immagine ben lontana dal doppiopetto, tipica divisa dei politici. La foto è naturalmente rimbalzata sulle reti televisive ma anche sulla Rete, strumento protagonista della comunicazione del Movimento 5 Stelle.
PANTALONI DA TUTA E PIUMINO IN TESSUTO TECNICO
E se lui ha celato il suo volto, in compenso l'outfit era ben visibile anche perchè piuttosto particolare: i pantaloni grigi, quelli classici da tempo libero, sport, palestra, erano completati da un particolare piumino, in tessuto tecnico, pensato per chi pratica sport estremi, di qui l'esigenza della 'chiusura' totale, delle lenti da sole incorporate e della retina sulla bocca. Pubblicità e visibilità per il marchio che la produce a parte (quella indossata dal comico ligure è della collezione A/I ma sono disponibili anche i modelli P/E '13), lo stile, forse involontariamente, è in piena linea con le ultime tendenze in fatto di moda maschile.
SI FA STRADA IL LOOK STREET E METROPOLITANO
L'inclinazione a portare il look oltremodo casual in passerella, infatti, si è fatta strada già da qualche anno, e come conferma arrivano, tra le altre, le collezioni Moncler e Bikkembergs, mentre la tendenza a coprire, schermare e nascondere pesca sempre di più nel look metropolitano e street fatto di cappucci avvolgenti e calati sugli occhi, berretti flosci ripiegati sulla fronte e giubbini e felpe spesso in tessuto tecnico provenienti direttamente dall'abbigliamento dedicato a sport particolari. Che Grillo abbia tratto ispirazione dalle ultime sfilate è piuttosto difficile crederlo, che la sua mise e il giubbino da 'mosca', come è stato ribattezzato, saranno imitati e copiati, è già una certezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso