Milano A/I 2013-14 21 Febbraio Feb 2013 1255 21 febbraio 2013

Max Mara e l'ispirazione Bauhaus

Cappotti strutturati, pantaloni morbidi e sneakers ai piedi. Per uno stile casual-chic.

  • ...
162236936

La sfilata di Max Mara autunno/inverno 2013-14.

Milano, 21 febbraio. Linee morbide, cappotti strutturati e pantaloni fluidi; da Max Mara l’ispirazione è Bauhaus. Profilo modernista per i cappotti e i montgomery che sono maxi e multistrato e che come tradizione mescolano sartorialità è innovazione.
Tessuti traslucidi, ecopelle, ma anche panno di lana e pelliccia si alternano sui maglioni color cammello, con una punta di giallo e il nuovo color vicuna, un insolito ocra. I grigi, però, dominano su tutto e in tutte le sfumature, riproponendo un mood dal sapore urbano metropolitano.
I pantaloni in raso, portati morbidi con bluse lunghe e giochi di sovrapposizioni, si alternano agli abitini drappeggiati in morbida pelle color graffite, con i cappotti appoggiati sulle spalle. A sdrammatizzare ci pensano le righe, con una punta di giallo ocra, su cardigan e cappottini.
Ai piedi, invece, sneakers comode e grintose, che sottolineano la praticità dell’intera collezione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso