Crisi 15 Febbraio Feb 2013 1157 15 febbraio 2013

Disfunzione erettile: Walter sciopera

Incubo cilecca per 3 milioni di italiani. Ma l'importante è sdrammatizzare. E creare diversivi.

  • ...
impotenza-rimedi

Sono oltre 3 milioni gli italiani che soffrono di disfunzione erettile.

Almeno una volta, è capitato a tutte. Ci si avvicina travolti dalla passione, poi all'improvviso lo stop. Silenzio imbarazzato, sguardo basso e lui che dice: «Amore, non so cosa mi è successo. È la prima volta». E allora via, con le tattiche anti-gelo. Dallo spaghettino di emergenza al «Riproviamo?» al diversivo: petting, rapporti orali, o coccole.
UN PROBLEMA PER GLI UNDER 40
Tattiche di diversificazione che si rendono necessarie, in particolare, per rassicurare i più giovani: ben il 15% di chi problemi di erezione, infatti, ha meno di 40 anni, secondo i dati presentati durante il Congresso nazionale della Società Italiana di Urologia (Siu).
QUANDO E SE USARE LA PILLOLA BLU
Difficile e più raro ricorrere al sostegno di Viagra e pillole simili, che la maggior parte delle coppie vive come una limitazione. Sbagliando però, sostengono i sessuologi: l'impiego almeno temporaneo di farmaci come il Viagra, il Cialis o il Levitra non deve far sentire una donna defraudata per il fatto che il proprio uomo ricorre ad un aiuto medico, né tantomeno deve vivere la cosa come un attacco alla proprie capacità seduttive.
UN ATTACCO ALL'AUTOSTIMA (DI LEI)
C'è poi un secondo aspetto da non sottovalutare: l'effetto che un deficit maschile può avere sull'autostima femminile. Se una donna è già molto insicura di sé, potrebbe sentirsi in colpa e pensare di non riuscire ad attrarre più fisicamente il conpagno.
PAROLA D'ORDINE: SDRAMMATIZZARE
La cosa migliore è quindi sdrammatizzare e riprovare nuovamente in condizioni di maggiore distensione e serenità. Senza pensare di sottoporsi a un esame. Solo nel caso le difficoltà diventino davvero frequenti e tali da compromettere una serena vita sessuale, è necessario affrontare la situazione, in modo serio ma disteso. Un compito delegato quasi sempre, alla donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso