TENDENZE 21 Gennaio Gen 2013 1201 21 gennaio 2013

Orange passion per scaldarsi al freddo

Colori accessi e vitaminici per affrontare gli ultimi rigori. Con energia.

  • ...
Ackermann F12 032

Trionfa l'orange nella sfilata di Heider Ackermann autunno/inverno 12/13.

C'è una nuance ideale per dare un giusto tono all'inverno. Sì, è l'arancione. Protagonista sulle passerelle autunno inverno 2013-2013, è stato scelto da numerosi stilisti per colorare con grinta le collezioni di stagione.
Da Prada, che ha puntato su sfumature squillanti, ad Acne, che ha tinto il suo cappotto di un arancio pop, passando per Hermés e Haider Hackermann che invece si sono posizionati su palette ruggine e mattone. Non va dimenticato Carven che ha puntato su luminosità e brillantezza per abiti dalle linee over e minimali: è una vera orange passion!
DAGLI ABITI AGLI ACCESSORI, GIORNO E SERA
Il colore vitaminico per eccellenza dimostra di avere personalità e molte anime: si sa fare classico e sofisticato nelle varianti più “spente” fino a diventare vistosissimo e molto contemporaneo nelle versioni estreme come il fluo.
In total look o su singoli pezzi, l'arancione non risparmia nessun capo del guardaroba: dagli abiti alle scarpe. Non c'è che l'imbarazzo della scelta, allora, per comporre una personale caspule collection tutta in tangerine tango. A cominciare dai vestiti da cocktail per mise serali chic e di tendenza, come l'abito con stampa linotype di Mary Katrantzou, la petit robe drapé di Vionnet o il vestito in pizzo e seta di Mulberry. Da abbinare ai tronchetti in pelle scamosciata (Balenciaga) o a un paio di pump metallic orange (Jimmy Choo).
Il trend cromatico è perfetto anche per il daywear: il maglione coccola di Etoile Isabel Marant dal volume over si indossa a contrasto (di proporzioni, ma non di colori) con i pantaloni in velluto Mother dalle linee skinny. Il tutto da proteggere con capispalla en pendant. Leggi il parka Woolrich per look sportivi e casual o il cappotto doppiopetto color mattone (See by Chloé) per strizzare l'occhio alle nostalgie rétro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso