CI PIACE CURVY 28 Dicembre Dic 2012 1823 28 dicembre 2012

Retrò o rockettare?

Il look dell'ultimo dell'anno è un punto fermo. Anche per quelle più formose. E tu che mood preferisci per il 31 dicembre?

  • ...
abito_rosso_capodanno

L'abito rosso è un classico a capodanno. (Getty)

Getty Images/iStockphoto

Io l'avevo detto. Ebbene sì, il mascarpone ci ha abbracciato con tanto amore, cingendo le sue grasse braccia attorno ai nostri fianchi. Abbiamo mangiato, spammato i peccati di gola sui social intasando le bacheche di chiunque con tartine, salmone, cappelletti in brodo e cappone, e con fierezza abbiamo consumato ananas e tè verde per i successivi tre giorni nella vana speranza di buttare giù i risultati delle grandi abbuffate. Ora però è tempo di pensare ad altro ragazze: il total look per l'ultima notte dell'anno.
ROSSO E NERE PER LE PIÙ TRADIZIONALISTE
Per le più tradizionaliste, quelle che non abbandonano il dress code in rosso di San Silvestro, la strada é piuttosto semplice. Se l'abito é rosso, rubino o burgundy, l'accessorio must glam è nero e gold, magari impreziosito da strass o paillettes: «Per le curvy a mela», ci suggerisce Donatella, esperta di plus size trends, «vedrei bene un mini dress sopra il ginocchio, morbido sul seno, sbuffo sul primo fianco e taglio a tubo per la gonna, magari in jersey o cady (tessuti alleati di noi donne dalle forme generose). Un abito scivolato e tattico». Per completare l'opera, ci vuole un sexy way. Calze velate, magari a pois neri, oppure coprentissime in nero e lamé gold. Ai piedi un paio di mary jane in suede nere (se si é scelto il color rosso per l'abito principale) o rosse (se invece abbiamo optato per l'abito scuro e vogliamo giocare con gli accessori). Sulle spalle, per uscire all'aperto, dopo il brindisi e senza rischiare un malanno sotto i fuochi d'artificio? Basta una stola o un pellicciotto in ecofhur, magari gorilla in lana, e il gioco é fatto.
LE ROCKETTARE IN ARGENTO
Se siete in pieno mood rock, per affrontare con grinta l'avvio del nuovo anno, allora é tempo di metallo da secondo gradino del podio: ovvero, silver. Vogliamo un look aggressive, magari in jeans: «Il mio consiglio in questo caso è per le donne a pera, con rotondità più pronunciate su fianchi e cosce», ci dice Donatella. Che prosegue: «Scegliamo un denim blu scuro o grigio delavé, skinny fit, un top lungo a canotta color melange, impreziosito da paillettes, strass o micro borchie color argento. Come capospalla un micro blazer taglio frack: davvero glam rock». Ai piedi? Perfetti gli ankle boots luccicanti e cangianti nei toni silver e blu.
MAKE UP RETRÒ E SOFISTICATO
Bene, ora siamo vestite, ma sul nostro viso i segni dei bagordi ci sono eccome. Bisogna interpellare un esperto di makeup, specializzato in miracoli: «Prima di pensare al trucco è necessario giocare d'anticipo: facciamo una maschera rilassante e applichiamo un contorno occhi fresco e distensivo per tre giorni, un peeling e molta idratazione. Solo così la nostra pelle sarà pronta», ci dice Ilaria, makeup artist. Qualche suggerimento per completare i nostri total look e non combinare pasticci col set nuovo di pennelli? «In entrambi i casi affidiamoci ai miracoli del counturing, con le terre si possono creare effetti ottici sgonfianti: il pennello sa realmente sfinare. Per il look sexy charm le protagoniste sono le labbra tinte di rosso: mat, long lasting (così potete mangiare e bere tranquillamente) e di un rosso con sottotono freddo. Sugli occhi trucco gold: ombretto perlato color champagne, matita marrone per intensificare lo sguardo e mascara allungante». Una curvy sofisticata e dal trucco retrò insomma.
GLITTER E CIGLIA FINTE
E per la versione rock? «I riflettori sono puntati sugli occhi», prosegue Ilaria,«Eye liner metallizzato blu o viola, ombretto effetto bagnato silver o canna di fucile, ciglia finte con glitter e mini strass applicato all'esterno dell'occhio. Le labbra in questo look le preferiamo naturali o con un velo di gloss nude».
Il correttore di Ilaria farà miracoli, il suo contouring mi sfinerà, il mini abito in cady nasconderà il rotolo e il tacco mi slancerà verso le stelle. Quindi? Tanto vale mangiarsi zampone e lenticchie senza rimorso. Dal primo gennaio (ancora) ananas e tè verde.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso