ANTIAGE 29 Novembre Nov 2012 1610 29 novembre 2012

Pelle, l'elisir viene dallo spazio

Una bevanda creata dalla Nasa per gli astronauti riduce le rughe del 17%. Grazie agli antiossidanti.

  • ...
bevanda_spaziale

AS10, la bevanda a base di mix di frutti creata dalla Nasa, è in vendita su Internet.

Ideata per gli astronauti, è perfetta per la cura delle pelle. Si chiama AS10 ed è una bevanda a base di frutta e verdura, con potenti proprietà antiossidanti. L'idea dell'ente aerospaziale era quello di proteggere i propri uomini nello spazio dagli effetti nocivi delle radiazioni cui sono esposti nelle loro missioni.
UN MIX DI FRUTTI
La ricetta è a base di cupuacu, un frutto proveniente dalla foresta nera brasiliana, insieme ad acerola, bacche di acai, fico d’india, yumberry, melograno, uva, tè verde e altri vegetali ancora. I ricercatori dell’Università dello Utah, incuriositi dal prodotto, hanno deciso di testatare gli effetti di AS10 su 180 volontari.
LA FOTO PRIMA DELLA "CURA"
Ai partecipanti è stata scattata una foto del viso prima dell’inizio dello studio, in modo da fissare lo stato della pelle, prima di far loro assumere la bevanda due volte al giorno per 4 mesi. Poi, al termine del periodo di test, sono state scattate altre foto del viso. I risultati hanno mostrato una riduzione del 30% delle macchie cutanee da raggi UV e del 17% delle rughe. Secondo il dottor Aaron Barson, uno degli autori dello studio, gli antiossidanti presenti nell’AS10 disinnescano le ROS (le specie reattive dell’ossigeno) prima che possano causare danni. In più, agiscono sui radicali liberi per combattere lo stress ossidativo, permettendo la riparazione naturale della pelle e rallentando l’invecchiamento cutaneo.
LA PELLE GUARISCE SE STESSA
«La pelle è il tessuto del corpo che viene esposto per primo ai raggi UV e sappiamo che è sensibile al processo ossidativo», spiega Barson, «e il nostro studio dimostra che beneficia grandemente di una riduzione di questo tipo di stress. Bevendo l’AS10 è come se la pelle possa guarire se stessa». La bevanda è attualmenete in vendita in internet: per la cifra di circa 150 dollari è possibile acquistare 4 bottiglie da 75 cl del rimedio "spaziale".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso