DETOX 21 Novembre Nov 2012 1826 21 novembre 2012

Via le tossine in tre mosse

Acqua e limone, succhi e centrifugati, sauna e attività fisica. Per eliminare il male dei cibi.

  • ...
acqua_limone

Bere acqua e limone tutte le mattine è un ottimo sistema detox.

Getty Images/iStockphoto

Il mercurio nei pesci, i pesticidi nelle mele. Anche i cibi più sani possono nascondere dei “killer”, tossine che assediano il nostro corpo e da cui non sembra facile liberarsi. Le tre prescrizioni diffuse da un recente studio diffuso dal sito naturalsociety.com invece lo sono. Facili, come bere un bicchier d'acqua.
ACQUA E LIMONE
Iniziare la propria giornata con un bel bicchiere d'acqua e limone è tra i rimedi più naturali possibili per pulire il fegato e con lui attivare il processo di disintossicazione del nostro corpo. Per altro, combattendo così anche i grassi e stimolando il sistema immunitario. Versione implementata: acqua e limone, con pepe cayenne e sciroppo d'acero.
CENTRIFUGATI E SUCCHI
Non solo per perder peso o consumare più verdure. Nutrirsi di centrifugati e succhi di frutta è un potente strumento di disintossicazione del proprio organismo. Come spuntino o in un regime di digiuno, la purificazione dalle tossine è assicurata.
ESERCIZIO FISICO E SAUNA
Sudare è un altro elemento che può aiutare il corpo a depurarsi, in modo del tutto naturale. Nonostante alcuni analisti ritengano che i metalli tossici vengano espulsi dal corpo principalmente tramite urina e feci, e solo per meno dell'1% dal sudore, vale sempre il consiglio per un moderato esercizio fisico e una bella sauna secca. In aggiunta, con l'utilizzo di niacina, vitamina B3, carboni attivi.
MOLTE PIÙ DI QUANTO CREDIAMO
Nel 2005 l'agenzia federale per la salute americana CDC (Centers for Disease Control and Prevention) ha reso noto come su più di 2 mila persone in tutto il Paese fossero state rinvenute tracce di almeno 60 mila composti tossici, tra cui diossine e uranio nel sangue e nelle urine del campione esaminato. Pillole e diete hanno promesso di bandirle dalla nostra vita. Ma è meglio seguire questi tre semplici consigli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso