CURVE DI TROPPO 6 Novembre Nov 2012 1628 06 novembre 2012

«Kunis incinta». No è solo più tonda

I media hanno gridato alla gravidanza, ma l'attrice è solo ingrassata. E Dior l'ha licenziata.

  • ...
Mila Kunis

Mila Kunis a passeggio con il fidanzato Ashton Kutcher. L'attrice appare appesantita e sembra non curarsi troppo del suo aspetto.

Fame/SGP - Copyright Fame/SGP 2012

«Mila Kunis è incinta di Ashton Kutcher». Così hanno azzardato siti e testate di gossip di tutto il mondo, dopo aver intravisto un pancino sospetto sul corpo solitamente perfetto dell'attrice e neo fidanzata dell'ex marito di Demi Moore. Perché per una star di 29 anni, all'apice della sua carriera ed eletta da meno di un mese "la donna più sexy del pianeta" da Esquire magazine, non è concepibile metter su peso. E invece pare proprio che sia così.
SOLO QUALCHE CHILO IN PIÙ
Nessuna gravidanza per la Kunis, ma soltanto qualche chilo in più, forse nutrito dalla felicità per il nuovo amore. Una felicità che l'ha però danneggiata professionalmente. La giovane attrice de Il cigno nero è stata licenziata dalla maison Dior. Mila aveva infatti prestato il volto (e il corpo perfetto) alla campagna Miss Dior autunno/inverno 2012, ma all'inizio di ottobre è stata sostituita con la collega 22enne Jennifer Lawrence, resa famosa dal film The Hunger Games.
INADEGUATA E POCO GLAMOUR
Seppure la motivazione non sia stata ufficializzata, i media hanno riportato che gli addetti al marketing della casa francese si sarebbero infuriati con Mila proprio perché negli ultimi tempi la star non si preoccupava affatto di mantenersi in forma e di vestirsi in maniera adeguata, in particolare nei momenti di relax e intimità, quando passeggia per Beverly Hills con il suo bel Ashton, anche lui colto in fallo sullo stile: «Da quando si è fidanzata la Kunis viene costantemente fotografata in condizioni terribili, e questa non è certo l'immagine che Dior cerca per la sua testimonial», ha riferito una fonte interna di Dior alla rivista Star. Senza contare che ha messo su peso: «Quando l'hanno scelta», ha aggiunto la fonte, «non si sono certo preoccupati di farle firmare un accordo per il controllo della sua linea, ma adesso se ne stanno davvero pentendo». La notizia, ovviamente, non è stata confermata né dalla diva né tantomeno dalla maison, che rischia di attirare su di sé una vera e propria bufera di polemiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso