BOSTON 22 Ottobre Ott 2012 1752 22 ottobre 2012

Testino mostra le sue muse

Il celebre fotografo peruviano si racconta in un'esposizione. E svela il nome della nuova Kate Moss.

  • ...

C'è qualcosa tra il fotografo di moda più quotato, Mario Testino, e la regina di Vogue Anna Wintour. Ovvero c'è un'innumerevole serie di fotografie che hanno fatto la storia della moda e di Vogue. E che occupano la fetta più grande della prima mostra dedicata al fotografo peruviano, inaugurata qualche giorno fa al Museum of Fine Arts di Boston con il titolo In Your Face.
L'AMICIZIA CON LA WINTOUR
A celebrare l'evento, insieme a Testino c'era ovviamente la creme dell'alta moda, guidata per l'appunto dalla Wintour. La quale avrebbe anche suggerito al fotografo di eliminare alcune opere dall'esibizione: «E io l'ho fatto, la ascolto sempre», ha detto Testino. Che ha ricordato di lavorare con Anna da una vita, al punto da aver scattato lui stesso la fototessera del passaporto del figlio della direttrice, quando questo era ancora un bebé.
L'INCONTRO CON LADY D
A cambiargli il destino è stata un'altra donna: fu convocato per fotografare la principessa Diana per Vanity Fair nel 1997, pochi mesi prima della sua scomparsa, per scelta della stessa Lady D. Da allora Testino è stato una sorta di fotografo ufficiale di tutta la famiglia reale inglese. Senza dimenticare però il mondo della moda, settore in cui ha sempre espresso il meglio, ispirato ogni anno da una musa diversa: da Kate Moss a Gisele Bundchen, fino a Lady Gaga.


MUSE ED EREDI
Le prime due restano le più presenti in tutta la la mostra, in quanto adorate da Testino. Non solo per la loro bellezza, ma anche per la loro straordinaria personalità: «Le foto devono avere un contenuto, altrimenti non significano nulla», ha spiegato il fotografo. Ma non ci sono solo le due muse predilette: ad ispirarlo sono state anche le top model Natalia Vodianova e Karlie Kloss. E quella che, secondo lui, sarà la nuova Kate Moss, Cara Delevingne: «È favolosa, no? Ho lavorato con lei in tutte le foto della campagna Burberry», ha raccontato ancora Testino, «ed è anche una ragazza molto divertente. Credo sia lei la nuova Kate, se penso alla sua energia, alla sua personalità e al suo modo di fare». Tra le sue favorite della "nuova generazione" anche due attrici: Kirsten Dunst ed Emma Stone, «strepitose, ma anche estremamente intelligenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso