SEDUZIONE 19 Ottobre Ott 2012 1314 19 ottobre 2012

Gli piaci, ma quanto gli piaci

Si tocca il polsino? Hai fatto colpo. Tutti i gesti che rivelano il suo interesse. E molto di più.

  • ...
Alcuni atteggiamenti dell'uomo indicano se abbiamo fatto colpo.

Alcuni atteggiamenti dell'uomo svelano che abbiamo fatto colpo.

Un incontro casuale, forse atteso da tempo, forse no. Ma è accaduto. In un locale, al supermercato, in un club oppure in spiaggia. Che importa? Nulla.
IL LIBRO RIVELATORE
L'interrogativo a cui vogliamo dare una risposta, quando un uomo ci interessa realmente è: gli sarò piaciuta? Bella domanda. Tutte le sicurezze, anche quelle della donna più intraprendente, vanno a farsi benedire. Ma alcuni segnali possono indicarci la risposta. A dirlo è l'esperta di coppia e specialista in body language Tracey Cox. Nel suo libro, intitolato Superflirt, ha descritto alcuni comportamenti inequivocabili che l'uomo mette in atto quando ha davanti a sé una preda a cui è interessato.
SI SISTEMA LA CRAVATTA
Si sistema la cravatta o aggiusta la giacca e i polsini per cercare di apparire al meglio ai tuoi occhi. Stesso fine quando si passa una mano tra i capelli. Sei abbastanza affascinante? Se inarca le sopracciglia quando parli, sì. Rigido, quasi "imbastito", in posizione eretta con la muscolatura in tensione: gli piaci, è sicuro.
MANI SUI FIANCHI PER DIMOSTRARE PRESTANZA FISICA
Mani sui fianchi per dimostrare consapevolezza del proprio fisico. Se siete in un bar e ha un bicchiere in mano, puoi capire quanto è attratto sessualmente: giocherellare con oggetti sferici ricorda le forme femminili. E poi, ci sono tanti altri fattori che possono aiutare il gentil sesso a capire se la preda è caduta nella rete. Scopriteli nella gallery che Letteradonna.it ha preparato per soddisfare tutte le curiosità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso