TRUCCHI 15 Ottobre Ott 2012 1259 15 ottobre 2012

La Ambrosio degli dei

Ex angelo di Victoria's Secret, all'indiscussa bellezza aggiunge anche l'eleganza. Grazie al make up.

  • ...
Alessandra Ambrosio

Alessandra Ambrosio sul red carpet del gala Amfar.

Fame/SGP - Copyright Fame/SGP 2012

Al Gala Amfar (la fondazione che si batte per la lotta contro l'Aids), Alessandra Ambrosio ha fatto centro. Sul red carpet della serata benefica, a Los Angeles l’11 ottobre scorso, la super modella brasiliana si è fatta notare non solo per l’innegabile bellezza, ma anche per la raffinata eleganza del look. L’ex testimonial di Victoria’s Secret, ora viso e corpo del brand spagnolo Arkitect e inclusa da Forbes nella lista delle donne più desiderate del pianeta, ha scelto un abito fasciante in pizzo nero con strascico e schiena scoperta. Il trucco? Illuminato da riflessi metal. Trés chic.
MIX DI SENSUALITÀ ED ELEGANZA
Per il buon risultato finale la scelta del maquillage è stata determinante. Rifiutati i classici make up da sera (smoky eyes o labbra scarlatte che, abbinati al pizzo nero, sarebbero risultati troppo gotico, il primo, e ‘mood flamenco’ il secondo), restava da scegliere un’alternativa che si dimostrasse all’altezza dell’abito. Scartato anche il trucco naturale, troppo semplice. Si è dimostrata perfetta invece la sua variante metal, il giusto mix di sensualità ed eleganza.
IL GIUSTO EQUILIBRIO TRA MAT E SHINE
Il segreto per la buona riuscita di questo maquillage è nel giusto equilibrio tra mat e shine. Si comincia con un primer illuminante che cattura e riflette la luce nascondendo macchie e rughette mentre prepara la pelle a ricevere il fondotinta vellutante e mat. Per gli occhi: si applica la texture dorata iridescente su tutta la palpebra mobile, mentre si sfuma la polvere marrone solo dal centro verso l’esterno dell’occhio. Si conclude con una riga di eye liner bronzo sulla rima palpebrale superiore e con abbondante mascara nero. È il momento della polvere glow, da applicare con un grosso pennello da cipria su zigomi e tempie. Infine, si stende il gloss sulle labbra. Il tocco da gran sera? Un filo di ciglia finte preincollate, facilissime da applicare si attaccano in un attimo e si possono mettere e staccare infinite volte, fino a raggiungere il risultato desiderato.
Elegantissima anche l’acconciatura, con i capelli raccolti dietro la testa e le lunghezze sciolte, mentre il viso è incorniciato da due ciocche libere con le punte arrotondate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso