SEXY CINEMA 1 Ottobre Ott 2012 1730 01 ottobre 2012

Sesso da Oscar

Attrici premiate e scene di nudo. Un binomio vincente, che un sito ha provato a classificare.

  • ...
Love

Gwyneth Paltrow e Joseph Fiennes in Shakespeare in love.

Qual'è il rapporto che lega le scene di sesso alla vittoria dell'ambitissimo Oscar? Intensità, passione, bravura nella recitazione oppure il feeling con il partner? Chi lo sa. Sta di fatto che il pubblico si emoziona e alcune scene rimangono nell'immaginario per interi decenni. Il sito Mrskin.com ha stilato una classifica delle 10 scene di sesso e nudo più interessanti, girate da attrici che poi hanno vinto la statuetta dorata.
MEDAGLIA D'ORO PER HALLE BERRY
Al primo posto, la sexy Halle Berry, protagonista, assieme a Bill Bob Thornton, di una scena hot nel film Monster’s Ball. Un frame considerato talmente piccante per il pubblico che è stato addirittura tagliato per il grande schermo.
SECONDO POSTO PER KATE WINSLET
Medaglia d'argento per Kate Winslet in The Reader, performance che le valse l’Oscar nel 2009. Bronzo per Holly Hunter nell'indimenticabile Lezioni di piano: nel 1994 l'attrice, che si mostrò senza veli, vinse la statuetta come miglior attrice protagonista. Quarto posto per Charlize Theron, che in Monster si mostra come mamma l’ha fatta, anche se notevolmente imbruttita per esigenze di copione. Nudo poco sensuale, ma interpretazione indimenticabile, quello di Hilary Swank in Boy’s Don’t Cry, pellicola in cui interpreta un transgender che subisce un terribile stupro. Non è nella top five, ma merita comunque una menzione Gwyneth Paltrow in Shakespeare in love (ottava posizione). Tra un'evoluzione d'amore e l'altra con il collega Joseph Fiennes, l'attrice ha mostrato il seno. Indimenticabile anche Helen Hunt in Qualcosa è cambiato (decimo posto), Jessica Lange in Blue Sky (nona posizione), Mary Steenburgen in Una volta ho incontrato un miliardario (sesta posizione) e Jane Fonda in Tornando a casa. Il film, datato 1979, le garantì la statuetta per il nudo 'adultero' contenuto in alcune scene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso