AL CINEMA 28 Settembre Set 2012 1244 28 settembre 2012

Il ritorno di Milla

Il 28 settembre esce nelle sale Resident Evil: Retribution. Dove la Jovovich è ancora protagonista.

  • ...
SGP Reference: ShootID=2020510 EventID=71655 Date=12-09-12

Look informale e sguardo ammicante per Milla Jovovich.

Fame/SGP - Copyright Fame/SGP 2012

In un mondo infestato da zombi e mostri l'unica speranza sarà una donna di nome Alice. Sono passati ormai 10 anni da quando Milla Jovovich ha interpretato per la prima volta il personaggio dell'eroina di Resident Evil nell'adattamento cinematografico del popolare videogioco, e Resident Evil: Retribution, quinto film della saga distribuito in Italia dal 28 settembre, conferma l'ottimo feeling dell'attrice con l'azione e le sequenze spettacolari, di cui è ricco il lungometraggio diretto dal marito Paul W.S. Anderson.
DONNA DI SUCCESSO
Modella, attrice, testimonial, stilista, cantante, moglie e mamma: Milla è un esempio di donna di successo a 360 gradi, in grado di conciliare un'intensa vita professionale alla più tranquilla dimensione privata. Nata in Ucraina e trasferitasi negli Stati Uniti quando era ancora bambina, Milla Jovovich ha mosso i primi passi nel mondo della moda quando aveva solo nove anni. La fama bussa alla sua porta grazie ad una copertina realizzata da Herb Ritts di cui era protagonista, e in pochi anni la ragazza diventa uno dei volti più apprezzati dal mondo della moda. Musa di Miuccia Prada, testimonial per L'Oréal, tra le favorite di Gianni Versace.
NON SOLO MODA
Milla ha però sempre dichiarato che le passerelle e i set fotografici per lei non erano una priorità. La star ha infatti gettato le basi per la sua carriera come attrice fin da giovanissima, trovando nel corso degli anni anche il tempo necessario a dimostrare il suo amore per la musica con la pubblicazione di un paio di album. Film poco rilevanti come Ritorno alla laguna blu hanno presto lasciato spazio a piccoli ruoli in opere importanti come Chaplin e Il quinto elemento, diretto da Luc Besson, che la sceglierà come protagonista anche in Giovanna d'Arco. Il film darà slancio alla sua carriera, permettendole di lavorare con grandi registi come Spike Lee e Wim Wenders. Nel 2002 l'attrice viene scelta come protagonista di Resident Evil, saga di cui diventerà l'icona con il ruolo dell'eroina Alice, parte che ha ripreso altre quattro volte nel corso degli anni, ottenendo sempre ottimi risultati ai box office internazionali.
STILE RICERCATO E MOLTO CURATO
Aver vissuto fin da bambina a stretto contatto con il mondo della moda ha aiutato senza dubbio la Jovovich a sviluppare uno stile personale ricercato e molto curato. I red carpet si sono fin da subito trasformati in passerelle, e le firme più prestigiose fanno a gara per vestire la star nelle occasioni più importanti. Grazie alla sua bellezza e al fisico perfetto, riesce a portare anche le creazioni più elaborate e particolari, mentre nella vita reale è una mamma attenta alla moda, ma sempre dinamica e sportiva, in modo da adeguarsi alle diverse esigenze quotidiane.
TANTO MASCARA E MATITA NERA
I make up artist non hanno problemi a valorizzare il suo splendido volto: sulle labbra un rosso acceso, un velo di ombretto pastello, tanto mascara e matita nera per valorizzare gli occhi chiari, e un tocco di blush rosato sono tutto quello che serve per renderla sempre impeccabile.
I capelli della star si sono poi adattati nel tempo ai suoi ruoli cinematografici: dal look maschile alla Giovanna D'Arco, ad un taglio lungo e liscio, fino a quello più corto dell'energica Alice di Resident Evil, reso spesso più glamour dandogli movimento e volume per le occasioni speciali.
MAMMA NEL 2007
La sua vita privata è piuttosto turbolenta. Si è infatti sposata per la prima volta a soli sedici anni con l'attore Shawn Andrews nel 1992, ma sua madre ha fatto annullare l'unione a distanza di soli due mesi. Dopo una serie di relazioni, nel 1997 l'attrice ha poi sposato il regista Luc Besson, da cui ha divorziato nel 1999. L'uomo giusto arriva nel 2000 ed è un altro regista: Paul W.S. Anderson, dietro la macchina da presa della saga di Resident Evil. Milla e Paul nel 2007 sono diventati genitori della piccola Ever Gabo, e nell'agosto 2009 hanno coronato la loro storia d'amore con il matrimonio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso