AL CINEMA 14 Settembre Set 2012 1000 14 settembre 2012

I nove mesi diventano commedia. Da manuale

In Che cosa aspettarsi quando si aspetta il ritratto di cinque donne. Pronte a diventare madri.

  • ...
Che_cosa_aspettarsi_locandina

La locandina del film.

Cinque coppie alle prese con l'imminente trasformazione in genitori sono protagoniste del film Cosa aspettarsi quando si aspetta, nelle sale da venerdì 14 settembre. Tratto da un manuale best seller negli Stati Uniti rivolti ai futuri mamma e papà, il lungometraggio diretto da Kirk Jones cerca di raccontare nel modo più esauriente possibile tutto quello che accade nei mesi che separano dall'arrivo del primo figlio.
UN CAST RICCO DI STAR
Ad interpretare questa commedia leggera e divertente è un cast ricco di star, che offre dei ritratti di donne in attesa del giorno più importante della loro vita: quello in cui diventeranno mamme. Da Cameron Diaz, che nel film interpreta Jules, una star del fitness che incontra l'amore della sua vita (e padre del suo bambino) partecipando a un talent show, a Elizabeth Banks (nel film Wendy), che si troverà a sperimentare sulla propria pelle gli effetti collaterali della gravidanza: nausee, gambe gonfie, problemi emotivi e fisici, stanchezza e la perdita delle proprie certezze.
J.LO MADRE ADOTTIVA
Non manca poi Jennifer Lopez: la cantante e attrice nel film è una fotografa in attesa di poter adottare un figlio e alle prese con un marito con un'esigua voglia di paternità. C'è poi Skyler (interpretata da Brooklyn Decker), moglie di un idolo delle corse automobilistiche (Dennis Quaid) e ritratto della felicità: sempre perfetta e in tacchi alti anche negli ultimi mesi di gravidanza, sembra pronta in ogni momento a posare per un servizio fotografico. L'ultimo ritratto è quello fornitoci dalla giovane Rosie che lavora in un chiosco di panini. Una notte di passione con l'ex compagno di liceo Marco (Chace Crawford) la porterà ad affrontare una gravidanza del tutto inaspettata. Il ruolo, l'unico dalle sfumature drammatiche, è affidato alla talentuosa Anna Kendrick

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso