CYBER SEX 13 Settembre Set 2012 1041 13 settembre 2012

Eccitante come se fossi qui

Diffusissimo tra gli adolescenti, il sexting può essere intrigante e stimolante. Ma senza esagerare.

  • ...
donna_cellulare

Per un adolescente su tre flirtare via smartphone è una consuetudine.

Un fenomeno sempre più diffuso. Per un adolescente su tre flirtare inviando mms con immagini e video osè è una normale abitudine, tanto che il 57% lo pratica quotidianamente. Lo conferma uno studio dell’Università del Texas, che porta alla luce il sexting, la nuova tendenza del sesso nell’era dello smartphone. Un modo di intrigare il partner a distanza inviando testi immagini e video sexy, che ha già conquistato molte star, come Rihanna: «Questo gioco hot ha così tanto appeal, perché racchiude tre principali fattori che sono alla base dell’eccitazione sessuale: la trasgressione, l’immaginario erotico e il gioco del vedere e dell’essere visti», spiega a LetteraDonna.it la psicosessuologa Nicoletta Suppa.
IL VIRTUALE STIMOLA LA FANTASIA
E per trasgressivo si intende tutto ciò che viene fatto al di là dell’apparenza e in segretezza: «Le immagini o i video che gli utenti si scambiano assumono valore di “feticcio”, la cui visione stimola il desiderio sessuale. Non avendo l’accesso alla persona in carne ed ossa, l’immagine va a sostituirla e la fantasia completa il tutto. Ad esempio, nel sexting gli aspetti tattili e olfattivi vengono immaginati e questa produzioni di pensieri erotici rende il sesso virtuale molto stimolante», prosegue la dottoressa, «Inoltre, attraverso mms e foto, l’immagine erotica è completamente accessibile, diventando “quasi reale” nella video-chat. Per questo motivo, questa nuova forma di cyber sex diventa un modo per sperimentare i desideri più trasgressivi in un gioco tra reale e immaginario».
SVELARSI POCO A POCO
Perfetto per riscaldare l’atmosfera prima di un appuntamento con il proprio partner o per mantenere alta la tensione erotica quando si è lontani, il sexting va usato però con precauzione per essere efficace arma di seduzione. Il filtro dello schermo ti permette di lasciarti andare di più che nella realtà, ma anche di apparire ai suoi occhi mostrando il lato di te che preferisci, quando e come vuoi. Svelarsi poco a poco, non essere sempre disponibile, anzi tenerlo sulla corda non rispondendo immediatamente ai messaggi, tengono viva la fiamma della passione e fa crescere l’eccitazione in modo stimolante e creativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso