TENDENZE PRIMAVERA - ESTATE 2012 31 Marzo Mar 2012 1213 31 marzo 2012

Non mi toccare, pungo

Simbolo punk degli Anni '70, le borchie tornano di moda. Contaminano abiti e accessori.

  • ...
Christian Louboutin

Per questa primavera - estate 2012  mettete pure da parte strass, strassini e paillette: vere protagoniste di stagione sono le borchie.
Che siano spike (quelle a punta), squadrate o tondeggianti,  in metallo dorato o argentato, ciò che conta in assoluto è mostrarle. Con misura però.
VIETATO IL SOVRADOSAGGIO
Uscire di casa agghindate come un nostalgico punk, nuocerebbe gravemente al vostro appeal e anche alla salute di chi vi guarda. Borchiate da capo a piedi, rischiereste, in altre parole, di essere scambiate per una maschera di Carnevale fuori tempo.
I dettagli metallici vanno dosati con buon senso:  basta indossaare un accessorio o un solo capo. Qualche luccichio basterà a rendervi uniche.
PUNK RIVISTO E CORRETTO

Lady Gaga con Birkin di Hermès tempestata di borchie.

Ecco allora che capi informali, ma anche abiti da gran sera, décolleté, sandali, borse, cinture e perfino costumi da bagno si ricoprono di piccoli dettagli metal, per un effetto decisamente streetwear anche quando si tratta di pezzi bon ton e supergriffati.
La borchia, simbolo punk per eccellenza degli Anni '70, è stata riabilitata ed eletta a must have dagli stilisti. Ne basta una manciata per dare un tocco grintoso a una pochette, a un mini dress, per reinventare un anonimo paio di jeans.
Lo sanno bene le star, che vengono paparazzate tutte borchiate, da Rihanna a Lady Gaga. Quest'ultima, per esempio, ha sfoggiato una Birkin nera di Hermès da capogiro.
SFILA IL METALLO

Versace, collezione primavera estate 2012.

Ma veniamo alle proposte delle maison. Sono eleganti quelle di Versace che le applica su borse, scarpe e vestiti da sera rendendoli brillanti e meno ingessati.
Le sceglie addirittura un insospettabile Valentino che, tuttavia, preferisce la versione squadrata per dare una nota rock alle sue tracolle e agli accessori da abbinare rigorosamente a completi e vestiti eleganti.
Esagerate, ai limiti della legalità, quelle del geniale Christian Louboutin: contaminano pochette e pump. Spike lunghi e parecchio appuntiti, quasi armi letali. Attenzione a non fare piedini sotto il tavolo, signore.
Ma niente paura, per uno stile più soft ci sono i tronchetti, le pochette e le borse di Isabella Lorusso.
Felder Felder le applica anche sul bikini e Marc Jacobs le propone maxi. E ancora, Elisabetta Franchi opta per quelle dorate, anche abbinate alle metallizzate.
Per evitare un effetto troppo punk scegliete capi chiari come quelli della collezione di John Richmond: bianco abbagliante con borchie argentate che formano decori e disegni.
BORCHIA ANCHE LOW COST

Zara, collezione primavera estate 2012.

Come sempre anche i marchi a prezzi più contenuti non stanno a guardare. E così si rivestono di borchie le collezioni di Zara, di Accesorize e Motivi, per esempio. Si può essere trendy anche senza dilapidare il conto in banca, in fondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso