NON SOLO DENIM 30 Gennaio Gen 2012 1520 30 gennaio 2012

Anche i jeans hanno un'anima

La fashion blogger Demetra Dossi folgorata sulla via di G-Star.

  • ...
demetra dossi

Una delle cose che ho imparato in questi tre anni di blogging è che, quando si parla di moda, bisogna sempre andare oltre quello che si vede. Prendete il brand G-star, per esempio. L’11 gennaio, in occasione del Pitti, sono stata invitata presso il concept store Gerard Loft per assistere alla sfilata in 3D del brand.
Fino a qualche istante prima di varcare la soglia del negozio associavo il marchio a una sola parola: jeans. Jeans che fanno tutti, jeans che non hanno nulla di speciale, semplicemente jeans. E invece ho dovuto ricredermi. Certo, il denim è uno degli elementi essenziali e caratterizzanti del marchio, ma la vera anima di questo brand è la continua ricerca e innovazione. E l’ho capito parlando direttamente con i creativi di G-star che, nel corso del pomeriggio, ho avuto modo di conoscere e che mi hanno mostrato la collezione autunno inverno 2012-13 rispondendo a ogni mia domanda.
Ho così scoperto che la maggior parte delle ispirazioni provengono dagli archivi stessi di G-star e dalle divise militari. Ho scoperto che la posizione delle tasche è frutto di accurati studi volti a rendere più sensuale il lato B o ad accogliere meglio le mani. Ho scoperto che certi tagli particolari servono a consentire un maggiore comfort. Ho scoperto che anche le cuciture giocano un ruolo determinante nella definizione della silhouette e che, se posizionate in modo errato, possono allargare la figura. Ho scoperto che i modi di lavare il jeans sono infiniti e che non si smette di crearne di nuovi. Ho scoperto (e capito) che quando guardo un capo o un accessorio in vetrina oppure lo provo in camerino, posso solo provare a immaginare tutto il lavoro che ci sta dietro. Grazie G-Star.
Dal  blog di Demetra Dossi

http://www.pigchic.com/2012/01/30/g-star-collezione-inverno-2012-2013/  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso