4 Ottobre Ott 2015 1000 04 ottobre 2015

Tutti i gusti del mercato vecchio

Incontrarsi tra le botteghe cittadine, tra degustazioni e aperitivi, ormai è un must.

  • ...
mercato firenze

Spesa, aperitivo, assaggi? Il posto giusto per fare tutte queste cose insieme, e tante altre, è il mercato vecchio. Un luogo che spesso, dopo il restauro di un'architettura grandiosa, recupera l'antica vocazione del luogo di incontro, con nuovi servizi e proposte come concerti, mostre, laboratori e corsi. Letteradonna.it ha selezionato cinque eleganti mete della spesa, che stuzzicano con appuntamenti per tutti i gusti.

AL CARMINE DI GENOVA APERITIVI E LABORATORI
Partiamo dal Carmine di Genova, che si snoda sotto le vetrate di impronta liberty, organizza aste, aperitivi e laboratori, per avvicinare grandi e piccini alla tradizione gastronomica della Liguria. Adagiato lungo il versante del Rio Carbonara, come il quartiere di origine medievale da cui prende il nome, il mercato scommette su un approccio eco, effettuando ad esempio le consegne a domicilio in bicicletta. La filosofia? Scegliere la filiera corta e la tracciabilità dei prodotti, preferibilmente di stagione. E porsi come punto di incontro, con gli eventi del tardo pomeriggio e in pausa pranzo, grazie ai menù da consumare in loco o da portare in ufficio. Nell'Enoteca regionale, oltre ai vini, sono in vendita anche olio e altre specialità della zona. Potete trovare ulteriori informazioni sul Mercato del Carmine sull’account Twitter @ComunediGenova.

A BOLOGNA LE BOTTEGHE DEL MERCATO DI MEZZO
Nel quadrilatero di Bologna, fra palazzi in cotto rosso, ha riaperto da poco il Mercato di Mezzo, che nello stabile ottocentesco accoglie i nomi di punta della cucina emiliana. La zona, che fin dal Medioevo fa da cornice alle attività commerciali, conta botteghe a gestione familiare spesso arredate come mezzo secolo fa. E il mercato, articolato su tre livelli, per un totale di oltre 700 metri quadri di area espositiva, a piano terra si dipana attorno a una piazzetta, luogo di scambio per eccellenza, con chioschi degli alimentari e tavolini per le consumazioni. Pesce fresco, formaggi, salumi, enoteca, oltre allo spazio dedicato alla ristorazione, fanno del mercato un crocevia gettonatissimo, aperto dalle 8 alle 24.

DEGUSTAZIONI E MOSTRE ALL'ALBINELLI DI MODENA
A due passi dal duomo, il mercato coperto Albinelli di Modena è una splendida struttura liberty che offre servizi come la consegna della spesa a casa in bicicletta soprattutto per gli anziani.
Fra i banchi disposti attorno alla fontana della Fanciullina si trovano prodotti freschi e cibi della gastronomia modenese, come tortellini, aceto balsamico, grana, zampone, marroni, tigelle, magari innaffiate da lambrusco. Ma sono in calendario anche mostre fotografiche, presentazioni di libri, corsi di cucina, accompagnati da degustazioni e assaggi. E gli aperitivi del sabato sera vantano una colonna sonora live. Account Twitter @MercatoAlbinell.

AL CENTRALE DI FIRENZE FRITTO, MUSICA E PARTITE
Il Mercato Centrale di Firenze, vicino a San Lorenzo, nella cornice elegantissima in ferro e vetro, restaurata di recente, ospita al piano terra i banchi e al primo piano i locali in cui far tappa per una pausa rapida o una cena, affacciandosi alla balconata che regala una bella vista d'insieme. Le chicche? Angoli dedicati a tramezzini, fritto, polpette, cioccolato, caffè, oltre a serate di musica e convenzioni per visitare le mostre cittadine. E per i patiti di calcio un maxi schermo trasmette le partite sia di domenica che nei giorni feriali. Su Twitter @MercatoC.

NAPOLI, SPESA CON VISTA SUL GOLFO AL GRANGUSTO
Sorseggiare una 'tazzulella' di caffè a Napoli è già un rito. Ma farlo in un tempio del gusto, con vista sul golfo, è ancora meglio. Grangusto, la nuova meta della spesa di qualità, in due piani dallo stile minimal conta pizzeria, bar, ristorante, enoteca, gastronomia. E la fragranza di oltre 70 tipi di pane, che invita a fermarsi per un aperitivo, una pizza, una cena. Ma anche per appuntamenti come un corso di vini, una serata di ricette, un incontro con l'autore di un volume. Altre informazioni sull'account Twitter @grangustoNa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso