PSICOLOGIA 25 Giugno Giu 2012 1727 25 giugno 2012

Dieta, mai più «Non posso»

L'espressione dà un senso di privazione. Meglio sostituirla con «Io non» che dà consapevolezza di poter decidere in autonomia. Per non gettare la spugna.

  • ...
dieta_indecisa

Sostituisci l'espressione "Non posso mangiare dolci", con "Non mangerò dolci". E la dieta sarà meno dura da sopportare.

Getty Images - (c) Jupiterimages

Anche le parole sono importanti, quando sei a dieta. Perchè ti possono aiutare a non gettare la spugna. Come? Lo suggeriscono alcuni studiosi delle Università di Huston e del Boston College. Non dire a te stessa: «Non posso mangiare questi stuzzichini», ma: «Non li mangerò».
L’espressione “non posso” dà un senso di privazione: ti sembra di rinunciare a qualcosa che desideri. Invece “io non…” ti restituisce la consapevolezza di poter decidere in autonomia: «Questo approccio», spiega Antonio Dessì, psicologo, «può ridare fiducia nelle proprie capacità. Può aiutare a vivere la dieta come un percorso verso il benessere, e a indebolire la percezione di perdere qualcosa». (Mo.Cv)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso